Pubblica amministrazione

GARA A PROCEDURA APERTA PER L’AFFIDAMENTO DEI SERVIZI LEGALI DI ASSISTENZA E CONSULENZA GIURIDICA NELL’AMBITO DEL GDPR E DELL’IDENTITA’ DIGITALE

Oggetto: GARA A PROCEDURA APERTA PER L’AFFIDAMENTO DEI SERVIZI LEGALI DI ASSISTENZA E CONSULENZA GIURIDICA NELL’AMBITO DEL GDPR E DELL’IDENTITA’ DIGITALE
Tipologia di gara: Procedura Aperta
Criterio di aggiudicazione: Offerta economicamente più vantaggiosa
Modalità di espletamento della gara: Telematica
Importo complessivo a base d'asta: € 37.700,00
Importo, al netto di oneri di sicurezza da interferenze e iva, soggetto a ribasso: € 37.700,00
CIG: 819404108C
Stato: Aggiudicata
Centro di costo: Risorse umane e sviluppo organizzativo
Aggiudicatario : Ecosafety srl
Data aggiudicazione: 21 ottobre 2020 0:00:00
Importo di aggiudicazione comprensivo degli oneri: € 30.838,60
Data pubblicazione: 12 febbraio 2020 9:30:00
Termine ultimo per la presentazione di quesiti: 25 febbraio 2020 12:00:00
Data scadenza: 04 marzo 2020 12:00:00
Documentazione gara:
Documentazione amministrativa richiesta:
  • DGUE
  • Domanda di partecipazione
  • Dichiarazioni complementari
  • Documento di Identità
  • PASSOE
  • Eventuali documenti integrativi

Risposte alle domande più frequenti (FAQs)

FAQ n. 1

Domanda:

Chiarimenti della Stazione Appaltante

Risposta:

Con riferimento alla presente procedura si precisa che, a causa di alcuni refusi presenti nel Disciplinare di Gara e Capitolato Tecnico, devono intendersi introdotte le seguenti rettifiche:

- all’art. 12.3.1 ultimo capoverso:

            anziché

Le suddette dichiarazioni, di cui ai punti da Errore. L'origine riferimento non è stata trovata. a 17, potranno essere rese mediante compilazione del modulo allegato n. 4.

leggasi

Le suddette dichiarazioni, di cui ai punti da 1 a 17, potranno essere rese mediante compilazione del modulo allegato n. 4.

 

- all’art. 19 quarto capoverso:

            anziché

Nella medesima seduta, o in una seduta pubblica successiva, la commissione procederà all’apertura della busta contenente l’offerta economica e quindi alla relativa valutazione, che potrà avvenire anche in successiva seduta riservata, secondo i criteri e le modalità descritte al punto Errore. L'origine riferimento non è stata trovata.5.

leggasi

          Nella medesima seduta, o in una seduta pubblica successiva, la commissione procederà all’apertura della busta contenente l’offerta economica e quindi alla relativa valutazione, che potrà avvenire anche in successiva seduta riservata, secondo i criteri e le modalità              descritte al punto 15

FAQ n. 2

Domanda:

Con riferimento al Disciplinare, punto 7.1. REQUISITI DI IDONEITÀ si chiede di precisare quali documenti devono essere prodotti da parte i degli Studi Legali Associati in sede di partecipazione (anche ai fini dell'eventuale comprova dei requisiti), atteso che per gli stessi non sussiste la possibilità di iscrizione alla "Camera di commercio industria, artigianato e agricoltura oppure nel registro delle commissioni provinciali per l’artigianato per attività coerenti con quelle oggetto della presente procedura di gara" come indicato dal bando.

Risposta:

In riferimento ai requisiti di idoneità di cui all’art. 7.1 del Disciplinare di gara e capitolato tecnico, si specifica che non è richiesta la presentazione del certificato della Camera di commercio industria, artigianato e agricoltura né di ulteriore documentazione a comprova degli stessi.

FAQ n. 3

Domanda:

Si chiede di specificare se i componenti del "gruppo di lavoro composto da legali " definito al punto al punto "13. CONTENUTO DELLA BUSTA B – OFFERTA TECNICA" devono essere in possesso della iscrizione all'Albo degli Avvocati e/o praticanti ai fini dello svolgimento delle attività di cui al punto "3.2. OGGETTO DELLA FORNITURA - A. Area tematica “A”: assistenza legale nell’ambito dell’applicazione del Regolamento europeo n.2016/679 promulgato il 25 maggio 2018 (noto come GDPR)", ed in particolare quelle di seguito elencate:- Assistenza legale per adempimenti GDPR e D.Lgs101/2018 in caso di DATA BREACH (artt.32-33- 34 Regolamento Europeo 2016/679); - Assistenza legale per adempimenti valutazione d’impatto sulla protezione dei dati (art.35 Regolamento Europeo 2016/679); - Assistenza legale in caso dell’esercizio dei poteri d’indagine dell’autorità di controllo (art.58 Regolamento Europeo 2016/679); - Assistenza legale nei casi di ricorso, responsabilità e sanzioni (come previsti dagli artt. 77 a 84 del regolamento Europeo 2016/679) e dal D.Lgs 101/2018 e dalle altre normative vigenti con riferimento alle violazioni privacy.

Risposta:

Ai sensi dell’art. 13, punto 2 del Disciplinare di Gara e capitolato tecnico, si conferma che tutti i componenti del gruppo di lavoro dovranno essere in possesso dell’Iscrizione all’Albo degli Avvocati.

FAQ n. 4

Domanda:

Si richiede all'amministrazione di confermare che in fase di partecipazione non è richiesta alcuna documentazione per la verifica della correlazione fra le risorse proposte in forma anonima e gli elementi atti a identificare in modo univoco la risorsa professionale correlata, atteso che le caratteristiche dei componenti del gruppo di lavoro costituiscono motivo di esclusione in base al disciplinare, come indicato al punto 13. CONTENUTO DELLA BUSTA B – OFFERTA TECNICA. Si richiede altresì di specificare il formato con cui dovranno essere prodotti i curricula (Europass).

Risposta:

Si conferma che in fase di partecipazione non è richiesta alcuna documentazione per la verifica della correlazione fra le risorse proposte in forma anonima e gli elementi atti a identificare in modo univoco la risorsa professionale correlata. Al riguardo si precisa che la suddetta verifica verrà effettuata solo sull’Operatore Economico aggiudicatario. Si precisa, inoltre, che non è prescritto alcun formato specifico per la presentazione dei curricula.

FAQ n. 5

Domanda:

Si fa presente che alla data attuale del 19/02/2020 il sistema AVCpass per la creazione del PASSoe non riconosce il CIG. Si prega di definire al più presto il CIG.

Risposta:

Si specifica che la Stazione Appaltante ha proceduto al perfezionamento del CIG, pertanto, è ora possibile procedere con la richiesta del PASSOE tramite il sistema AVCPass.

FAQ n. 6

Domanda:

Il punto 7.1 del disciplinare di gara relativo alla procedura di gara per l’affidamento dei servizi legali di assistenza e consulenza giuridica nell’ambito del GDPR e dell’identità digitale (CIG: 819404108C) menziona, quale requisito di idoneità delle offerte per l’ammissibilità alla gara stessa, l’iscrizione nel registro tenuto dalla Camera di commercio industria, artigianato e agricoltura oppure nel registro delle commissioni provinciali per l’artigianato per attività coerenti con quelle oggetto della presente procedura di gara. Considerato che la fornitura ha ad oggetto servizi legali di assistenza e consulenza giuridica che possono essere offerti da studi legali organizzati nella forma di associazioni professionali, che non sono iscritte né possono iscriversi nei suddetti registri, Vi chiediamo conferma che, nel caso in cui il soggetto che partecipi alla gara sia una associazione professionale tra avvocati, il requisito di cui al punto 7.1 possa considerarsi soddisfatto dall’iscrizione della stessa associazione nell’apposito elenco istituito presso il Consiglio dell’ordine degli avvocati ai sensi dell’art. 15, comma 1, lettera l, della legge professionale forense (l. n. 247/2012)

Risposta:

Si rimanda alla risposta R1 pubblicata in data 19.02.2020 (Chiarimenti al 19.02.2020 - documento prot. nr. 6176 del 19.02.2020).

FAQ n. 7

Domanda:

Nell'art. 15 del disciplinare/capitolato, nella tabella relativa ai criteri di valutazione dell'offerta tecnica, alla lettera B "modalità e tempistica di svolgimento dei servizi", si fa riferimento a "scadenze esplicitate al punto 7". Tenuto conto che il punto 7 del disciplinare/capitolato tratta i requisiti speciali e mezzi di prova, si chiede di voler cortesemente chiarire quale sia il punto del capitolato/disciplinare a cui fare riferimento per le suddette scadenze.

Risposta:

Si conferma che l’elemento di valutazione tecnica “B. Modalità e tempistica di svolgimento dei servizi”, punto ii), presente nella tabella relativa ai criteri di valutazione dell’offerta tecnica contiene un errato riferimento al punto 7 del Disciplinare di Gara e Capitolato Tecnico. La dizione corretta dell’elemento di valutazione tecnica “B. Modalità e tempistica di svolgimento dei servizi”, punto ii) è la seguente: "capacità di rispondere tempestivamente (ovvero anche in anticipo rispetto alle scadenze esplicitate al punto 3.3) alle specifiche esigenze poste dagli Uffici in materia di identità digitale e accesso a sistemi e piattaforme digitali".

FAQ n. 8

Domanda:

1) Come ente di formazione possiamo partecipare alla gara?

2)Sono previste ore di formazione presso la struttura in call-conference?

Risposta:

1) Sì, è possibile la partecipazione di un ente di formazione.

2) No, non sono previste ore di formazione in call conference.

FAQ n. 9

Domanda:

Rinvio prima seduta pubblica

Risposta:

Come indicato in apposita comuncazione allegata ai documenti di gara, con riferimento alla presente procedura, si informa che la prima seduta pubblica prevista per il giorno 06 marzo 2020, alle ore 11.00 è posticipata ad una data che sarà successivamente comunicata sulla base della disponibilità della Commissione Giudicatrice.