Pubblica amministrazione

Benvenuti nella piattaforma digitale per la gestione degli Albi Informatizzati e delle Gare Telematiche

Il sistema è operativo dal 15 dicembre 2015.

L'iscrizione a questa piattaforma è indispensabile per poter stabilire qualsiasi rapporto contrattuale con Lazio Innova Spa

COMUNICATI

  1. FATTURAZIONE ELETTRONICA

La Legge 27 dicembre 2017, n. 205 introduce l’obbligo della fatturazione elettronica dal 1° gennaio 2019.

LAZIO INNOVA già dal 1° dicembre 2018 rende disponibile per i propri fornitori tale modalità di trasmissione.

Pertanto, già da tale data, i ns. fornitori potranno trasmettere le proprie fatture utilizzando il Sistema di Interscambio (SdI), sistema dell’Agenzia delle Entrate, che gestisce la consegna delle fatture secondo il formato previsto dalla normativa.

Per quanto evidente dal 1° gennaio 2019, nel rispetto della normativa nazionale, non saranno più accettate fatture cartacee.

Si comunica altresì che oltre agli elementi essenziali della fattura, previsti dall’art. 21 del D.P.R. 633/1972, la stessa dovrà contenere i seguenti dati di cui al paragrafo della fattura elettronica  2.1.2         

  • nr. CIG, codice identificativo di gara, qualora indicato nel contratto; (Id xml  2.1.2.7 )
  • nr. protocollo e data del contratto; (Id xml  2.1.2.2 e 2.1.2.3              )          
  • nr. codice commessa, indicato nel contratto; (Id xml  2.1.2.5 )
  • nr. CUP, codice unico di progetto, qualora indicato nel contratto; (Id xml  2.1.2.6   ).

L’assenza anche di uno solo dei citati elementi comporterà una rettifica della fattura con una conseguente dilazione dei termini di pagamento che decorreranno soltanto dal momento in cui la fattura sarà completa.

Per la trasmissione delle fatture elettroniche tramite il Sistema di Interscambio si comunica che il CODICE DESTINARIO di LAZIO INNOVA S.p.A. è

 

ICARMHQ

 

 

  1. SPLIT PAYMENT

Si rammenta che LAZIO INNOVA è soggetta al regime dello “split payment”, di cui all’art. 17 ter del D.P.R. n. 633/1972, e pertanto le fatture emesse dovranno riportare l'annotazione “scissione dei pagamenti" ovvero “split payment ai sensi dell'art. 17-ter del DPR n.633 del 1972”.

Tale disposizione normativa non si applica:

  • alle operazioni soggette a reverse charge
  • alle operazioni assoggettate, ai fini IVA, a regimi c.d. speciali.
  • ai compensi assoggettati alla ritenuta alla fonte a titolo di imposta o a titolo di acconto come previsto dal D.L. 87/18 “Decreto Dignità” convertito in L. n. 96/18.

Lazio Innova provvederà quindi a corrispondere al fornitore l’importo della fattura al netto dell’IVA, essendo tenuta essa stessa a versare all’Erario l’IVA sulla fattura acquisti.

Le fatture emesse nei confronti di Lazio Innova S.p.A. senza l’applicazione della scissione dei pagamenti non potranno essere né processate né liquidate e pertanto saranno respinte.

Per ulteriori informazioni è possibile contattare il Servizio Amministrazione tramite l’indirizzo di posta elettronica amministrazione@lazioinnova.it

 

  1. PIATTAFORMA ACQUISTI

Procedure per l’acquisizione di beni e di servizi sotto la soglia comunitaria, per l’affidamento di lavori di importo inferiore ad un milione di euro.

Si informa che a partire dal 18 ottobre 2018 le procedure di gara LAZIO INNOVA vengono svolte solo attraverso sistemi elettronici.

Le procedure di selezione dei fornitori si svolgono pertanto attraverso l'utilizzazione di una  Piattaforma telematica ("Piattaforma"), conforme all'art. 40 e alle prescrizioni di cui all'art. 58 del Codice e nel rispetto delle disposizioni di cui al D.lgs. n. 82/2005, mediante la quale vengono gestite le fasi di pubblicazione della procedura, presentazione delle offerte, analisi delle offerte stesse e aggiudicazione, oltre che le comunicazioni e gli scambi di informazioni.

Gli operatori economici interessati sono pertanto invitati a registrarsi sul Portale dedicato (https://acquisti.lazioinnova.it/).

Procedure per l’acquisizione di beni e di servizi sopra la soglia comunitaria, per l’affidamento di lavori di importo superiore ad un milione di euro.

Si informa che per effetto delle disposizioni di cui all’art. 52 della Legge Regionale n. 7 del 22/10/2018 (pubblicata sul B.U.R.L. n. 86 del 23/10/2018), che ha inserito il comma 4 bis all’articolo 3 della Legge Regionale n. 12 del 10/08/2016, LAZIO INNOVA gestirà le procedure di acquisizione di valore superiore alla soglia di rilievo comunitario attraverso la piattaforma di e-procurement gestita dalla Centrale acquisti della Regione Lazio accessibile dal link

https://piattaformaintercenter.regione.emilia-romagna.it/portale/index.php/registrazione

 

Ultimi avvisi pubblicati

Attualmente non รจ presente alcun avviso